Risanamento Canne Fumarie

Risanamento canne fumarie

L'intubamento della canna fumaria è la tecnica più utilizzata per mettere in sicurezza le vecchie canne fumarie costruite in mattoni, elementi in vibrocemento, forata di cotto, ecc...che non risultano più essere a norma di Legge.

 Il cavedio viene intubato con tubi in acciaio inox monoparete e, ove necessario, viene inserito del materiale isolante in lana di roccia. Se è richiesto maggior isolamento, l’intubamento può essere eseguito con elementi in acciaio inox doppiaparete che garantiscono una minore trasmittanza termica.

 

 

Altre soluzioni di intubamento possono essere eseguite con tubi inox flessibili non estensibili con interno liscio:

tuboflessibile


I prodotti che noi usiamo per l'intubamento sono della AN Camini

Risanamento


Attraverso l'utilizzo di speciali tubi a sezione ovale, è possibile intubare dei cavedi a sezione rettangolare con sezioni di uscita paragonabili a sezioni quadrate non direttamente intubate:

Monoparete Intubati

In caso di canne fumarie con andamento non rettilineo o con ostruzioni di sorta, è possibile effettuare l'intubamento utilizzando un tubo in acciaio inox doppia struttura flessibile con parete interna liscia: 

AN FLEX NIFLEXAN FLEX NIFLEX CARATTERISTICHE TECNICHE


Non è possibile utilizzare il tubo di alluminio flessibile perché non supporta le alte temperature e le condense (tende ad ossidarsi e a forarsi).
E' tuttavia possibile fare dei tratti misti in parte rigidi ed in parte flessibili con opportuni adattatori (è sempre meglio usare il tubo rigido, laddove possibile, poiché migliore per resistenza e pulizia rispetto ad uno flessibile):

Caminetto misto rigido-flessibile

Share on Google+Share on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone